mercoledì 7 marzo 2012

Focaccia di kamut al radicchio e montasio con licoli





La farina di Kamut la uso molto spesso sia nella preparazione del pane ma anche della pizza. Questa volta ho usato il mio fantastico licoli per questa altrettanto fantastica focaccia!!



INGREDIENTI:

206 gr di licoli super attivo
500 gr farina kamut
250 ml circa di acqua
600 gr radicchio di Treviso lavato e tagliuzzato
100 gr montasio a cubetti

Il licoli super attivo l'ho ottenuto in questo modo:
18 gennaio ore 7.00
1° rinfresco

licoli 32 gr
acqua 22 gr
manitoba 22 gr

18 gennaio ore 21.25
2° rinfresco aggiungendo:

acqua 25 gr
manitoba 25 gr

19 gennaio ore 7.10
3°rinfresco aggiungendo:

acqua 26 gr
manitoba 26 gr

19 gennaio ore 21.30
4° rinfresco aggiungendo:

acqua 30 gr
manitoba 30 gr

Quest'ultimo rinfresco ha lievitato fino alle 9.30 della mattina successiva.

Una volta ottenuto il licoli super attivo, l'ho messo nella ciotola dell'impastatrice e sciolto con un pò di acqua. Ho aggiunto la farina, l'acqua, per ultimo il sale e impastato per qualche minuto.
Quando l'impasto è stato pronto, l'ho fatto lievitare dalle 10 alle 16.30.
L'ho diviso poi in due pezzi, con una ho ricoperto una pirofila del diametro di 28 cm unta di olio, l'ho cosparsa del radicchio e del montasio e l'ho ricoperta con la pasta rimanente sigillando bene i bordi. L'ho spennellata con un pò di olio e l'ho infornata a 200°C per circa 25 minuti. Squisita!!!!

NOTA: ho notato solo dopo che l'impasto era forse un pò troppo per una tortiera da 28 cm, la prossima volta diminuire le dosi oppure utilizzare la pasta rimanente per dei panzerotti.

Con questa ricetta partecipo a questa raccolta, ma lascio all'autrice del blog la decisione di accettare o meno la mia ricetta in quanto il licoli l'ho rinfrescato con la farina manitoba.



4 commenti:

  1. Ti è venuta benissimo..complimenti.


    ciao

    RispondiElimina
  2. la accetto eccome, è superba! la accetto perchè è una sezione che ho creato per me...io tollero ancora la farina di grano, quindi ok! Grazie di cuore!

    RispondiElimina
  3. Ciao Martina,
    partendo dal presupposto che questa focaccia è meravigliosa e io ho appena comprato la farina di kamut, ti volevo chiedere se il licoli lo lasci fuori dal frigo quando inizi a rinfrescarlo. Grazie Kika

    RispondiElimina
  4. @ Alice, Aria e Kika: grazie dei complimenti Kika, non pensavo che la mia focaccia piacesse così tanto :-)

    @ Kika: Di solito quando devo impastare, prelevo dal vaso che contiene il licoli la quantità che mi interessa, la lascio riposare a temperatura ambiente una mezz'oretta e poi inizio con i rinfreschi. Una volta ho iniziato con i rinfreschi anche senza l'attesa della mezz'ora ed ha lievitato benissimo lo stesso :-)
    Secondo me in inverno quando in casa non fa proprio molto caldo (da me in inverno difficilmente si superano i 20°C) è sempre meglio dare tempo al licoli di ambientarsi e magari per il primo rinfresco usare acqua appena intiepidita. In estate invece di problemi non ce ne sono.
    A presto.
    Martina

    RispondiElimina

Related Posts with Thumbnails