venerdì 5 ottobre 2012

Taboulè




Verso l'inizio di quest'anno ho avuto l'idea di cenare al ristorante libanese con una coppia di amici che c'erano stati alcuni mesi prima. Ero davvero molto scettica, il mio fidanzato ancor di piu' ma volevo provare una cucina diversa e quindi dei sapori diversi da quelli abituali.
Beh, mi sono davvero dovuta ricredere, tutto quello che ho assaggiato mi e' piaciuto da morire, dall'antipasto al dolce. Tanto che poi ci siamo tornati altre 2 volte! Ho portato anche i miei e mia mamma era entusiasta della cucina.
Prima della fine dell'anno ci voglio tornare ancora!!
Li' ho assaggiato il taboulè, la famosa insalata di prezzemolo e bulgur di cui mi sono innamorata (basti pensare che dopo il ristorante libanese, ho preparato il taboulè a casa per ben 7 cene consecutive!!!).
La mia ricetta e' un pò diversa da quella assaggiata al ristorante (li' c'era fin troppo limone e pochissimo bulgur) e per dare maggiore gusto ho deciso di utilizzare dei pomodorini secchi sott'olio.
Ricetta divina!! Appena riusciro' provero' a fare altre ricette della cucina libanese.

INGREDIENTI

Prezzemolo
Bulgur
Pomodorini
Pomodori secchi sott'olio
limone


Cucinare il bulgur come riportato sulla confezione e poi farlo raffreddare. Lavare molto bene il prezzemolo, asciugarlo e tritarlo molto bene con la mezzaluna, tritare anche i pomodori secchi e tagliare a spicchi i pomodorini.
Quando il bulgur e' freddo, versarlo in una ciotola insieme a tutti gli ingredienti preparati e mescolarlo con del succo di limone.
Ottimo come antipasto per una cena in terrazza.
Buon appetito!





Related Posts with Thumbnails