mercoledì 7 dicembre 2011

Rigatoni allo strolghino


Il salame Strolghino è un tipico salame della provincia di Parma, precisamente della zona di Zibello, paese in cui c'è la produzione del celeberrimo Culatello. Lo Strolghino nasce dagli "scarti" (se così si possono definire) del Culatello e con il suo sapore delicato è un salume che è ottimo da mangiare da solo ma anche da abbinare ad un piatto come può essere un primo.


INGREDIENTI per 1 persona:
80 gr rigatoni
1/4 di bicchiere di vino rosso
1 scalogno
2/3  fettine di strolghino
conserva di pomodoro
pepe
semi di finocchio
olio evo

Cucinare i rigatoni in abbondante acqua salata.
Tritare finemente lo scalogno e farlo rosolare in una padella antiaderente insieme all'olio evo. Aggiungere il salame tagliato a cubetti e farlo rosolare molto bene, aggiungere il vino rosso e farlo evaporare. Aggiungere alla fine qualche cucchiaio di conserva di pomodoro, qualche seme di finocchio e amalgamare il tutto. Scolare la pasta e amalgamarla al sugo insieme al pepe macinato. Impiattare e assaporare lentamente.

1 commento:

  1. Lo strolghino.... una passione, se poi unito ai rigatoni, mi sa che presto mi preparo questo primo..
    Ciao, Sara

    RispondiElimina

Related Posts with Thumbnails