lunedì 11 aprile 2011

Orecchiette pugliesi con i broccoli




Durante il nostro recente soggiorno in Basilicata e Puglia, siamo rimasti molto colpiti dalle impressionanti quantità di cibo mangiate dai local e tutti ci siamo chiesti: ma come fanno ad avere una linea invidiabile se mangiano tutto quel cibo lì? In effetti di persone in sovrappeso ne ho viste davvero poche e le ragazze erano tutte magre e molto belle.
Mah, rimane un mistero, sta di fatto che mi era bastata una settimana di soggiorno per sentire i jeans che stavano un pò stringendo (e se considero pure che camminavamo 12 ore al giorno senza sosta mi chiedo come sarei se non avessi fatto nulla).
Quando siamo stati a Lecce, abbiamo conosciuto una coppia amica di A. & B. che, gentilissima, ci ha portato in giro per la città facendoci scoprire i luoghi più nascosti e magici. Io purtroppo ero nel pieno della febbre ma nonostante questo ho retto quasi tutto il giorno su e giù per le varie stradine. Questa coppia, è stata poi anche cosÏ gentile da regalarci la pasta tipica della Puglia, le orecchiette, che io credevo sarebbero state bianche invece con mia grande sorpresa mi hanno detto che la tipicità delle orecchiette pugliesi sta nel fatto che sono integrali.



INGREDIENTI per 4 persone:


300 gr di orecchiette integrali
400 gr di broccoli
peperoncino
olio evo
sale



Pulire i broccoli, lavarli bene e cuocerli in un'ampia pentola piena di acqua, in cui poi verr‡ cucinata la pasta. Lessare i broccoli per il tempo necessario (nel mio caso circa 25/30 minuti) e quando pronti scolarli bene con una schiumarola e trasferirli in una padella in cui avrete messo a soffriggere uno spicchio d'aglio in un filo l'olio e del peperoncino (qui ovviamente la quantit‡ dipende dal gusto personale). A ripresa del bollore, versare le orecchiette nell'acqua di cottura dei broccoli. Nell'altra padella, mentre i sapori dei broccoli e peperoncino si amalgamano, con un cucchiaio di legno schiacchiare grossolanemente i broccoli, cosÏ da farne quasi una salsa. Quando le orecchiette sono pronte, scolarle, versarle nella padella con il condimento, mescolare per bene e impiattare.
Sono davvero buonissime!



Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts with Thumbnails