Grissini (con pasta madre)



Aiutoooooo!!!! L'altro giorno m'è preso un colpo, pensavo che la mia pasta madre fosse passata a miglior vita, non dava nessun segno di vita. Ero spaventatissima!!! Poi però è bastata darle la pappa settimanale e si è subito rinvigorita!!!
Mi sono accorta poi che comincia ad emanare un profumo simil-panettone ... mamma mia che buon profumo !!!!
Per questa ricetta ho preso spunto da QUI.
Sono un pò lunghi da farsi (soprattutto per la lievitazione) ma veramente ottimi!!! Vanno a ruba!!


INGREDIENTI per 3 teglie colme da 90 cm

130 gr di pasta madre

450 gr farina 00

2 cucchiaini colmi di malto

2 cucchiaini colmi di sale

3 cucchiai colmi di olio evo

acqua q.b.



semi di papavero

fleur de sel



Nell'impastatrice, con il gancio a foglia, fate sciogliere la pasta madre in 3 dita d'acqua. Quando è bella liquida aggiungere l'olio, la farina setacciata e tanta acqua (insieme al malto) quanto basta ad ottenere un composto sodo. Quando l'impasto è ancora umido aggiungere il sale. Quando anche quest'ultimo sarà amalgamato, mettere il gancio e impastare fino a quando diventa una palla uniforme girandola un paio di volte. Togliere la palla e metterla in un recipiente chiuso con la pellicola in un ambiente tiepido (io l'ho messa nel forno acceso per pochissimo a 50°C ) fino al raddoppio (nel mio caso circa 5 ore).

Quando è bello lievitato accendere il forno a 200°C, prendere dei pezzi di impasto e tirarli il più sottile possibili e adagiarli su una teglia coperta da carta da forno. Spennellarli con olio evo e spolverarne parte con il fleur de sel e l'altra parte con i semi di papavero. Infornare per circa 15 minuti.

Lasciare raffreddare e poi mangiarne in quantità smisurata!!
 

Nessun commento:

Barrette con quinoa, farina di farro e frutti rossi

Ultima ricetta, per ora, dal libro Profumo di Biscotti di Rossella Venezia del Blog Vaniglia Cooking . La ricetta originale prevede la fa...

Cioccolato alla Fragola by Martina. Powered by Blogger.