mercoledì 8 maggio 2013

Focaccia al farro con cavolo e speck


Deliziosa focaccia, il gusto del cavolo cappuccio non si sente molto.
Ricetta originale QUI

INGREDIENTI:
PER LA PASTA
500 gr farina di farro
8 gr di pasta acida di frumento essiccata di Mulino Rossetto
Acqua qb
olio evo qb
1 cucchiaio malto d'orzo
sale
1 uovo

PER IL RIPIENO
500 gr cavolo cappuccio
160 gr speck
parmigiano qb
olio evo
sale & pepe


Preparare la pasta nel classico modo ottenendo un impasto sodo e compatto. Lasciare lievitare fino al raddoppio (io ho impiegato circa 7 ore).
Nel frattempo cuocere il cavolo cappuccio insieme ad un filo d'olio per poco meno di 30 minuti, aggiungere acqua a mano a mano che la verdura si asciuga. Aggiungere lo speck tagliato a listarelle, salare e pepare. Quando il ripieno e' freddo aggiungere il parmigiano grattugiato.
Dividere la pasta in due, una parte stenderla su di una teglia precedentemente oliata, bucherellarla, cospargere il ripieno e chiudere con l'altra parte di impasto. Lasciare lievitare ancora un paio d'ore.
Accendere il forno a 180 gradi, informare  avendo precedentemente bucherellato la focaccia e bagnata con l'uovo sbattuto.
Cuocere per circa 30 minuti. Sfornare e lasciare intiepidire.
Tagliata a cubotti e' ottima anche come aperitivo.

1 commento:

Related Posts with Thumbnails