venerdì 1 luglio 2011

Filetti di orata al limone


Non ero molto convinta nel voler provare l'abbinamento del pesce con il succo del limone (quasi) in purezza. Io sono una di quelle che non riesce a mangiare le fette di limone a crudo, al contrario del mio moroso a cui invece non fanno un baffo.


Quindi sono partita prevenuta ma ho dovuto ricredermi al primo morso: il pesce è delicatissimo e il forte gusto del limone si sposa bene con quello dell'orata.

Insomma una ricetta da riprovare sicuramente.


INGREDIENTI per 2 persone:

3 filetti di orata
2 limoni
1 cipolla piccola di Tropea
farina
semi di sesamo
olio evo


Iniziamo con il togliere la pelle al filetto, lavarlo e asciugarlo. In un piatto mescolare un pò di farina a dei semi di sesamo, adagiarvi sopra i filetti e infarinare per bene.
In una padella antiaderente versiamo un filo di olio evo e la cipolla tritata finemente. Accendiamo il gas a fuoco bassissimo e non appena la cipolla inizia a sfrigolare adagiarvi i filetti di orata e farli cucinare 1 minuto per lato. Sistemarli in un piatto. Versare nella padella il succo dei 2 limoni e aggiungerci un cucchiaino di farina per addensarlo. Impiattare e mangiare subitissimo!!

1 commento:

  1. ciao!! posso suggerirti un concorso gastronomico http://www.santacristina1946.it/node/add/itinerario devi abbinare una ricetta ad un luogo. il premio è un week end per due in Toscana. perchè non partecipi? :)
    ciao
    michela

    RispondiElimina

Related Posts with Thumbnails