venerdì 3 giugno 2011

Le mille bolle....

Oggi, come del resto da un pò, niente ricetta non perchè non abbia voglia di cucinare (anzi ....) ma in questi giorni sono stata molto latitante dal blog perchè non sono stata molto bene.
Venerdì scorso pomeriggio ero al lavoro e non mi sentivo molto bene, sapevo che di sicuro mi era venuta la febbre (passavo dal caldo al freddo nel giro di pochi secondi, mi sentivo spossata ...) e quindi appena arrivata a casa e misurata la febbre (38,5°C) mi sono coricata sul divano per riprendere un pò le forze.
La mattina dopo mi sentivo leggermente meglio, la febbre mi era scesa ma quando vado in bagno e mi guardo allo specchio mi vedo una bollicina sul labbro inferiore. Boh...sarà lo sfogo della febbre o sarà che ho mangiato qualcosa di strano ... la sorella del mio moroso mi dice "è meglio che vai a farti vedere". Che palle, no non posso averla presa, non ora con tutte le cose che devo fare.
Insomma, alla fine i dottori mi dicono: Varicella. Due settimane di malattia?? Cosa??? Due settimane di malattia? Ma siete fuori? In 15 anni di lavoro non ho fatto un solo giorno di malattia e ora mi date 2 settimane per delle macchioline? Da una parte ero felice perchè ho subito pensato chissà quante cose posso cucinare in queste 15gg di riposo forzato, dall'altra però dentro di me c'era un pò di inquietudine, non so bene perchè. Il perchè l'ho scoperto ben presto. Il sabato è stato tranquillo, la domenica e lunedì da incubo. Domenica mi sono alzata e avevo il viso completamente coperto di bolle che avrei voluto schiacciare ad una ad una ma che mi sono impegnata a non toccare, il tronco non aveva un centimetro di pelle color carne ma era una bolla unica, la schiena decisamente meno così come gambe e piedi.
Sulla schiena ne ho avuto molti di meno ma avevo un prurito INFERNALE!! Volevo togliermi la pelle!!! Tra l'altro probabilmente mi sono venute anche in gola perchè non riuscivo a bere tantomeno a mangiare. Insomma, non ho toccato cibo per 3 giorni, in questo tempo sono riuscita a mangiare solo alcune mele, 2 kiwi, delle fragole. Certo, ora sono pronta per la prova costume ma che dolore!!!!
Ora fortunatamente la situazione è un pò migliorata, le bolle piano piano stanno trasformandosi in crosticina che prima o poi si staccherà. Io non ce la faccio più a stare chiusa in casa, i medici mi hanno detto "guai se esci in queste 2 settimane" ma ammetto che ieri con il calare delle tenebre (in modo che nessuno mi vedesse perchè il mio viso potrebbe spaventare qualcuno) sono uscita mezz'oretta ... che bello stare all'aria aperta!!!
Comunque ora ho ripreso a cucinare e soprattutto a mangiare ... spero che il mio viso torni normale presto per uscire .... non sapete quanto mi manca la colazione al bar del sabato mattina!!!!!

2 commenti:

  1. Anche io ho preso per la terza volta la varicella...sono stata 20 giorni a casa.allucinante.


    ti posso capire.

    ciao

    RispondiElimina
  2. Noooooo, per la terza volta?? Ma è possibile? Ma presa una volta poi non si dovrebbe più prenderla? Auguroni!!!

    RispondiElimina

Related Posts with Thumbnails